GEOMETRA IVAN SADERI

Progettazione
Pratiche Edilizie
Catasto
Prevenzione incendi
Consulenza

Attività

2. COMPUTI METRICI

Computo metrico estimativo
Il computo metrico estimativo è il documento attraverso la cui compilazione si perviene a definire il costo di costruzione di un'opera edilizia.
Nella sua forma più elementare, consiste in una tabella le cui intestazioni (riga orizzontale) sono denominate rispettivamente:
·Descrizione della natura della spesa
·Unità di misura e quantità del lavoro da eseguire (mq, mc, ml)
·Prezzo unitario (€/mq, €/mc, a corpo)
·Importo complessivo
Il prodotto fra la quantità ed il prezzo unitario definisce l'importo complessivo della singola spesa. La somma delle singole voci di spesa definisce il costo di costruzione occorso per la costruzione dell'opera.
La definizione "estimativo" sta ad indicare che i dati del computo metrico vengono utilizzati anche per conseguire finalità di valutazione estimativa, cioè di individuazione del valore di quei beni (in genere fabbricati e aziende) per i quali non esistono dei prezzi di mercato univoci. Va detto che vi è anche il computo metrico consuntivo preventivo, consutivo è quello che si ha dopo l'operazione, mentre quello preventivo è quello che viene redatto prima dell'operazione.
Il computo metrico estimativo è importante per conoscere la spesa che si dovrà affrontare per eseguire una qualsiasi opera edilizia. Occorre valutare con attenzione le quantità da inserire nello stesso, per non incorrere in errori che comportano un maggiore esborso all’impresa esecutrice delle opere. Per la medesima motivazione bisogna individuare tutte le attività per la quale incaricare il costruttore.

Descrizione delle opere
Talvolta per avere un preventivo dall’impresa edile è sufficiente descrivere ciò che si vuole realizzare senza elencare tutte le voci necessarie all’esecuzione.
La “Descrizione delle opere” è esattamente quello che serve per ottenere un preventivo a corpo ed a forfait chiuso; l’elencazione senza quantità delle lavorazioni da eseguire per la realizzazione del progetto, che deve ovviamente venire allegato per un’esatta disamina del costruttore.